Forme-1Forme-2Forme-3Forme-4Forme-5Forme-6Forme-7Forme-8Forme-9Forme-10Forme-11Forme-12Forme-13Forme-14

Queste rappresentate sono le forme standard dei soffietti termosaldati.
Altre forme sono disponibili su richiesta.

Materiali per il mantice

CodiceDescrizioneSpessore
(mm)
Resistenza termicaPrincipali caratteristiche di resistenza
Lato in vistaInserto tessileLato internoContatto istantaneo
°C
In continuo
min. °Cmax. °C
TEMAT 106PtfePoliesterePoliuretano0,30+200-30+120
Ottima resistenza agli olii ed ai prodotti chimici.
Superficie antiadesiva.Coefficiente d’attrito basso. Eccellente inerzia chimica. Ottima resistenza all’abrasione e alla flessione.
Trova largo impegno nelle rettificatrici.
TEMAT 015PoliuretanoPoliesterePoliuretano0,25+200-30+ 90
Eccellente resistenza ai prodotti petroliferi, agli oli ed alla forte abrasione. Ottima resistenza alla flessione.
TEMAT 151PoliuretanoPoliesterePoliuretano0,35+200-30+ 90
TEMAT 164PoliuretanoKevlar*Poliuretano0,35+350-30+180
Eccellente resistenza ai prodotti petroliferi, agli oli ed alla forte abrasione. Ottima resistenza alla flessione. Eccellente resistenza meccanica, il Kevlar ha un’eccellente resistenza al taglio. Viene impiegato normalmente quando vi è forte stress meccanico, forte presenza di trucioli taglienti e temperature elevate.
TEMAT 165PoliuretanoNomex*Poliuretano0,36+300-30+130
Eccellente resistenza ai prodotti petroliferi, agli oli ed alla forte abrasione. Ottima resistenza alla flessione. Ottima resistenza meccanica.
Buona resistenza in presenza di piccoli schizzi di saldatura o materiale incandescente. Trova largo impiego nelle macchine da taglio laser.
Autoestinguente.
TEMAT 169PoliuretanoPanox*/KevlarPoliuretano0,33+300-30+130
Eccellente resistenza ai prodotti petroliferi, agli oli ed alla forte abrasione. Eccellente resistenza meccanica e alla flessione. Buona resistenza in presenza di piccoli schizzi di saldatura o materiale incandescente. Si può considerare il migliore tessuto attualmente presente sul mercato per l’utilizzo nelle macchine da taglio laser.
Autoestinguente.

TEMAT 017PVCPoliesterePVC0,36+100-30+ 70
Impiegato principalmente in presenza di polvere ambientale, piccoli spruzzi di refrigeranti ed oli. Idonei anche in presenza di acidi.
TEMAT 020PVCPoliesterePVC0,25+100-30+ 70

 

Materiali per i supporti

Codice materiale supporti
Descrizione
Spessore (mm)
Note

PVC 05

PVC
0,50**
Larghezza soffietto (B) fino a 300 mm
PVC 10
PVC
1,00
Larghezza soffietto (B) da 301 a 700 mm
PVC 15
PVC
1,50
Larghezza soffietto (B) da 701 a 1500 mm

* Kevlar, Panox e Nomex sono marchi registrati. Per materiali ed applicazioni diverse consultate il nostro ufficio tecnico.
** Per tutta la gamma di soffietti termosaldati con lamelle non è consigliato.

Materiali per la flange d’attacco

Codice materiale flange
Descrizione
Spessore (mm)
AL
Alluminio2,0 – 3,0
AC
Acciaio2,0 – 3,0 – 4,0
PVC
PVC2,0 – 3,0

Materiali per le lamelle

Codice
Descrizione
Principali applicazioni
AL
Alluminio verniciato a fuocoIn presenza di spruzzi di saldatura, trucioli incandescenti di piccola e media dimensione.
Particolarmente adatte in presenza continua di scintille.
Indicate in impieghi dove è richiesta la leggerezza.
INOXAcciaio INOXIn presenza di ambienti di lavoro con trucioli di grandi dimensioni.
Particolarmente adatte in presenza di acidi.

Sistemi di fissaggio delle Flange di Attacco

• Soluzione con flangia d’attacco in lamiera d’acciaio, alluminio o di PVC
• Forma e foratura secondo il disegno del cliente
soffietti-piani-fissaggio01
• Soluzione con flangia d’attacco in lamiera d’acciaio, alluminio o di PVC
• Forma e foratura secondo il disegno del cliente
• Soluzione con flangia d’attacco che sporge dal profilo del soffietto, costruita in lamiera d’acciaio, alluminio o di PVC
soffietti-piani-fissaggio02
• Soluzione con flangia d’attacco in lamiera d’acciaio
• Forma e foratura secondo il disegno del cliente
• I fori della flangia sono filettati
soffietti-piani-fissaggio03
Soluzione mediante fissaggio rapido tipo VELCRO.
Il compito della flangia d’attacco viene svolto da un supporto in PVC al quale è applicato il VELCRO. Una striscia di velcro viene applicata direttamente sulla macchina
Questa soluzione offre due principali vantaggi:
• Applicazione e rimozione rapida del soffietto
• Costo contenuto
Consigliato in ambiente di lavoro secco
soffietti-piani-fissaggio04
Soluzione mediante fissaggio rapido ad ALTA TENACITÀ.
Il compito della flangia d’attacco viene svolto da un supporto in PVC e da una flangia, ai quali è applicato il fissaggio rapido ad ALTA TENACITÀ. La flangia d’attacco viene costruita in lamiera d’acciaio, alluminio o in PVC, con forma e foratura secondo il disegno del cliente.
Questa soluzione offre due principali vantaggi:
• Applicazione e rimozione rapida del soffietto
• Sicura ermetizzazione attorno mediante una striscia di mousse
Consigliato in ambiente di lavoro umido
soffietti-piani-fissaggio05

Quelli sopra indicati sono i tipi di fissaggio standard per soffietti termosaldati.
Altri tipi sono disponibili su richiesta.